Skip to content

Apple - È possibile utilizzare Boot Camp con Windows 10 da un HDD esterno?

Non devi più cercare su Internet da quando sei arrivato nel posto esatto, abbiamo la risposta che desideri senza problemi.

Soluzione:

Ecco una procedura aggiornata per Windows 10, basata sull'eccellente risposta di orkoden.

Ho testato questa procedura su un MacBookPro11,1 con OS X 10.11.5 (15F34). Durante il processo, collegare direttamente tutti i dispositivi al Mac. Ho riscontrato che alcune operazioni fallivano più frequentemente se utilizzavo l'hub USB del monitor.

Oltre all'unità esterna che ospiterà l'installazione di Windows (l'"unità di destinazione"), è necessaria un'altra unità USB (l'"unità driver") per memorizzare temporaneamente i driver di Boot Camp.

Io ho usato questi pezzi:

  • Unità di destinazione: Samsung T3 Portable 500GB USB 3.0 External SSD (MU-PT500B/AM)
  • Unità driver: Unità flash SanDisk Extreme 32GB USB 3.0 (SDCZ80-032G-GAM46)

Ecco i passaggi:

  1. Installare VMware Fusion 8.1.1 dal sito di VMware.
  2. È sufficiente la versione di valutazione gratuita non professionale.
  3. VMware Fusion 7.1.3 non riusciva a collegare il mio disco USB esterno alla mia VM Windows
  4. Ho scaricato VMware-Fusion-8.1.1-3771013.dmg (SHA256: 29cad381a36374e58a85fb58f7aaad8cae41ad50ef07fdda0db6d782c95c0a95)
  5. Scaricare il file ISO di Windows 10 da https://www.microsoft.com/en-us/software-download/windows10ISO
  6. Ho scelto Windows 10, Inglese, 64-bit
  7. Ho scaricato Win10_1511_1_English_x64.iso (SHA256: cf5cff9e23c853fed769cf382e18b29889dcc0055b69226f0164ab51eca3069c)
  8. Scaricare il kit di installazione automatica di Windows 7 da https://www.microsoft.com/en-us/download/details.aspx?id=5753.
  9. Ho scaricato KB3AIK_EN.iso (SHA256: c6639424b2cebabff3e851913e5f56410f28184bbdb648d5f86c05d93a4cebba)
  10. Preparare l'unità del driver.
    1. Eseguire diskutil list per determinare il nome del dispositivo. Nel mio caso, il nome del dispositivo era /dev/disk2.
    2. Cancellare il disco usando diskutil eraseDisk fat32 DRIVERS MBR /dev/disk2
    3. Aprire l'Assistente Boot Camp
      1. In "Introduzione", fare clic su "Continua".
      2. In "Seleziona attività":
        1. Deselezionare "Crea un disco di installazione di Windows 7 o versione successiva".
        2. Selezionare "Scarica il software di supporto Windows più recente da Apple".
        3. Deselezionare "Installa Windows 7 o versione successiva".
        4. Fare clic su "Continua"
      3. Se "Seleziona attività" non è presente, provare con "Azione->Scarica software di supporto Windows".
      4. In "Salva software di supporto Windows", scegliere l'unità del driver e fare clic su "Continua".
      5. Attendere il completamento del processo.
    4. Espellere l'unità del driver: diskutil eject /dev/disk2
    5. Scollegare l'unità del driver.
  11. Preparare la macchina virtuale temporanea di Windows. Utilizzeremo la macchina virtuale temporanea di Windows per scrivere l'immagine del disco sull'unità di destinazione. In VMware Fusion:
  12. Creare una nuova VM:
    1. File > Nuovo
    2. In "Seleziona il metodo di installazione", scegliere "Installa da disco o immagine" e fare clic su "Continua".
    3. In "Crea una nuova macchina virtuale", scegliere "Usa un altro disco o immagine disco...", individuare Win10_1511_1_English_x64.iso e fare clic su "Continua".
    4. In "Installazione facile di Microsoft Windows", deselezionare "Usa installazione facile" e fare clic su "Continua".
    5. Fare clic su "Fine".
  13. Avviare la macchina virtuale e completare l'installazione di Windows. Le impostazioni non sono importanti, perché stiamo usando questa macchina virtuale solo per scrivere l'immagine del disco.
    1. Scegliere "Avanti".
    2. Scegliere "Installa ora".
    3. Scegliere "Non ho un codice prodotto".
    4. Scegliere "Windows 10 Pro
    5. Scegliere "Accetto i termini della licenza".
    6. Scegliere "Personalizzato: Installa solo Windows (avanzato)".
    7. Scegliere "Unità 0 Spazio non allocato" e fare clic su "Avanti".
    8. Scegliere "Usa impostazioni Express".
    9. Scegliere "È di mia proprietà".
    10. Scegliere "Salta questo passaggio".
    11. Inserire un nome utente
  14. Installare il kit di installazione automatica:
    1. Dal menu "Macchina virtuale", scegliere "CD/DVD (SATA)" > "Scegli disco o immagine disco...". Selezionare KB3AIK_IT.iso.
    2. Dal menu Start, scegliere "Esplora file", quindi "Questo PC". Fare doppio clic su "Unità DVD (D:) KB3AIK_EN".
    3. Scegliere "Sì".
    4. Scegliere ".NET Framework Setup".
      1. Scegliere "Scarica e installa questa funzione".
      2. Al termine dell'installazione, scegliere "Chiudi".
    5. Scegliere "Installazione di Windows AIK".
      1. Scegliere "Avanti".
      2. Scegliere "Accetto".
      3. Scegliere "Avanti"
      4. Scegliere "Avanti"
      5. Al termine dell'installazione, scegliere "Chiudi".
  15. Preparare e creare l'immagine dell'unità di destinazione:
    1. Dal menu Start, scegliere "Tutte le applicazioni". Scegliere "Microsoft Windows AIK". Fare clic con il pulsante destro del mouse su "Prompt dei comandi degli strumenti di distribuzione". Scegliere "Altro", quindi scegliere "Esegui come amministratore". Scegliere "Sì".
    2. Preparare l'unità di destinazione:
      1. Eseguire diskpart
      2. Collegare l'unità di destinazione. Nel prompt "Scegliere dove connettersi", scegliere "Connetti a Windows".
      3. Eseguire list disk per determinare il numero di disco dell'unità di destinazione. Nel mio caso, il numero del disco era 1.
      4. Eseguire: select disk 1
      5. Esegui: clean
      6. Esecuzione: create partition primary
      7. Esecuzione: format fs=ntfs quick
      8. Esecuzione: assign
      9. Esecuzione: active
      10. Esecuzione: list volume
      11. Notate la lettera dell'unità del volume selezionato (contrassegnata da un *); si tratta della lettera dell'unità di destinazione. Nel mio caso, la lettera era "E".
      12. Eseguire: exit
    3. Immagine dell'unità di destinazione:
      1. Dal menu "Macchina virtuale", scegliere "CD/DVD (SATA)" > "Scegli disco o immagine disco...". Select Win10_1511_1_English_x64.iso.
      2. Eseguire: imagex /check /verify /apply d:sourcesinstall.wim "Windows 10 Home" e:
        • Per Windows 10 Pro, utilizzare "Windows 10 Pro"
        • Per Windows 10 Education, utilizzare "Windows 10 Education Retail Technical Preview"
      3. Esegui: bcdboot e:windows /v /s e:
      4. Esegui: shutdown /p
      5. Esci da VMware Fusion
  16. Riavviare in Windows per completare l'installazione
    1. Riavviare il Mac tenendo premuto il tasto Opzione
    2. Quando appare l'elenco dei dischi di avvio, utilizzare i tasti freccia per scegliere Windows.
      Completare l'installazione di Windows. Se Windows si riavvia durante l'installazione, riavviare nuovamente tenendo premuto il tasto Opzione per tornare a Windows.
    3. Inserire l'unità driver. Aprire il menu Start, scegliere "Esplora file", scegliere "DRIVERS (E:)", aprire la cartella "BootCamp" e aprire "Setup". Completare l'installazione.

Windows è ora installato e pronto.

  • Per riavviare in OS X, fare clic sull'icona Boot Camp nell'area di notifica e scegliere "Riavvia in OS X...".
  • Per riavviare in Windows, aprire "Preferenze di sistema" dal menu Apple, scegliere "Disco di avvio", scegliere "BOOTCAMP" e quindi scegliere "Riavvia...".
  • Per scegliere un sistema operativo all'avvio, tenere premuto il tasto Opzione.

Sì, è possibile farlo. Le istruzioni sono originariamente per Windows 8. Alcuni comandi del terminale potrebbero essere leggermente diversi per Windows 10.

Avrete bisogno di :

  1. File ISO di Windows 10 x64
  2. un'installazione di Windows funzionante, reale o virtualizzata
  3. un disco rigido esterno vuoto
  4. driver Apple Bootcamp (ottenuti dal setup di BootCamp) su chiave USB
  5. Microsoft AIK

Formattare e preparare l'unità esterna

  1. lanciare lo strumento di linea CMD (fare clic sul menu Start, nella barra di ricerca digitare CMD, quindi lanciarlo)
  2. digitare DISKPART
  3. digitare LIST DISK Verranno elencate tutte le unità (DISK 0 ; DISK 1; DISK # ; ecc...)
  4. Scegliere il disco su cui si desidera installare Windows e digitare di conseguenza SELECT DISK # (# che è il numero del disco che si desidera utilizzare (ad esempio, SELECT DISK 2)
  5. ).SELECT DISK 2)
  6. Digitare LIST DISK di nuovo, e si vedrà un * davanti al disco da cancellare.
  7. Digitare CLEAN
  8. Tipo CREATE PARTITION PRIMARY
  9. Tipo SELECT PARTITION 1
  10. Tipo ACTIVE
  11. Tipo FORMAT FS=NTFS QUICK
  12. Tipo ASSIGN
  13. Tipo EXIT o chiudere la finestra

Installare Windows con AIK

  1. installare AIK
  2. Montare l'immagine ISO di Windows 10 come unità. VMWare ecc. può farlo, altrimenti utilizzare uno strumento come PowerISO.
  3. Annotare le lettere delle unità prima di procedere. Modificare le lettere del sistema di conseguenza.
    - Lettera di unità per la ISO di Windows? Qui E:
    - Lettera dell'unità per il disco rigido vuoto? Qui G:

  4. Aprire lo strumento CMD come amministratore: fare clic sul menu Start, digitare CMD, fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare Esegui come amministratore.

  5. Digitare C:Program FilesWindows AIKToolsAmd64imagex.exe /APPLY E:sourcesinstall.esd 1 G: (cambiare le lettere per adattarle alla propria configurazione)
  6. Rendere l'unità USB avviabile. Digitare BCDBOOT G:WINDOWS /S G:

Primo avvio e installazione dei driver

  1. Collegare il disco rigido esterno al Mac.
  2. Avviare il Mac e tenere premuto il tasto ALT (⎇) per scegliere l'unità Windows appena installata.
  3. Windows si avvia e poi riavvia il computer. Al segnale di avvio, tenere premuto il tasto ALT e scegliere nuovamente l'unità di Windows.
  4. Una volta visualizzato il desktop di Windows, inserire la chiavetta USB Apple Windows Drivers e installare i driver Bootcamp.

Dopo l'installazione, riavviare Windows. Tenere nuovamente premuto ALT all'avvio per scegliere l'unità Windows.

Procedura per i MacBook 2015 (installazione EFI)

È necessario accedere a un'installazione di Windows 10 funzionante. Vedere le altre risposte per installare una macchina virtuale.

In Mac OS:

  1. Eseguire Assistente Boot Camp per mettere i driver di Windows su una chiavetta USB separata.
  2. Scaricare una ISO di Windows 10 x64
  3. Trasferire l'ISO all'installazione di Windows.

In Windows:

  1. Installare Windows ADK, deselezionare tutte le alternative tranne "Strumenti di distribuzione".
  2. Fare doppio clic sulla ISO di Windows per montarla come unità
  3. Collegare l'unità USB esterna.
  4. Aprire un prompt dei comandi elevato ed eseguire quanto segue:

Trova il numero di indice:

dism /get-wiminfo /wimfile:d:sourcesinstall.wim

(Trovate la versione di Windows desiderata e ricordate il numero di indice, che utilizzeremo in seguito).

Formattazione dell'unità:

diskpart
list disk
select disk 1 (the id of your external drive)
clean (warning: this will erase everything on the drive)
convert gpt
create partition efi size=200
format quick fs=fat32
assign letter=s
create partition msr size=16
create partition primary
format quick fs=ntfs
assign letter=w
exit

Installazione di Windows:

dism /apply-image /imagefile:D:sourcesinstall.wim /index:8 /ApplyDir:W: /CheckIntegrity 

(D è la lettera dell'unità di installazione di Windows, W è la partizione NTFS dell'unità esterna, Utilizzare il numero di indice trovato sopra per scegliere la versione giusta di Windows. Per me, 8 era per Pro e 3 era per la versione Home)

Installazione dei file di avvio:

bcdboot W:Windows /s S: /f UEFI

(S è la partizione di avvio EFI dell'unità esterna)

Fatto! Inserite l'unità nel Mac e riavviate tenendo premuto il tasto Opzione; dovreste vedere EFI Boot come alternativa, ovvero l'installazione di Windows 10.

L'ultimo passo è l'installazione dei driver Boot Camp per Windows. Eseguire setup.exe dall'unità USB.

Ecco i commenti e le valutazioni

Puoi aggiungere valore alle nostre informazioni collaborando con la tua esperienza nelle recensioni.



Utilizzate il nostro motore di ricerca

Ricerca
Generic filters

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.